Artrosi anca : sintomi e terapie

Artrosi anca

L’artrosi dell’anca, detta coxartrosi, è una condizione infiammatoria cronica, caratterizzata da una progressiva degenerazione della cartilagine che interessa l’articolazione dell’anca.

La patologia è molto diffusa e può impedire di svolgere anche le normali attività quotidiane. Si può sospettare la presenza della malattia anche nel caso si avverte un dolore all’anca insistente e fastidioso.

La patologia comporta delle lesioni che possono aumentare a livello dei capi articolari: questi, una volta che sono senza cartilagine, sono soggetti a sfregamento e questo può non far funzionare bene l’articolazione colpita dall’artrosi.

Quando l’artrosi interessa l’anca l’autonomia di movimento può essere seriamente compromessa.

Sintomi di artrosi anca

In caso di artrosi all’articolazione coxo-femorale la cartilagine che riveste le articolazioni si assottiglia fino a causare uno sfregamento tra la testa del femore e la capsula acetabolare.

Lo sfregamento provoca dolore e può impedire anche il normale movimento. In genere il dolore viene percepito all’altezza della zona inguinale oppure nel lato interno e si manifesta sia quando si rimane per tempo inattivi sia dopo uno sforzo fisico.

La coxartrosi colpisce per la maggior parte le donne e nell’età compresa tra i 40 e i 60 anni.

artrosi anca
artrosi anca

Terapie e cure per artrosi anca

Esistono diversi rimedi per curare l’artrosi anca o coxartrosi e anche delle terapie conservative che possono essere applicate in base alla gravità della patologia. In ogni caso è lo specialista a scegliere la terapia più indicata, in modo da assicurare un miglioramento al paziente.

In alcuni casi può essere necessario un dimagrimento e degli esercizi mirati a migliorare il muscolo dell’articolazione.

Per Se i sintomi sono dolorosi il dottore potrà prescrivere degli analgesici, oppure, se necessario, può consigliare di effettuare infiltrazioni di acido ialuronico.

Inoltre, è anche possibile ricorrere a trattamenti chirurgici conservativi prendere l’articolazione più stabile. Nel caso invece le condizioni del paziente lo rendano necessario e il problema è molto serio si può ricorrere alla protesi d’anca, che grazie a procedure innovative riesce a dare grandi soddisfazioni.

[amazon_link asins=’B00T60DIDQ,B00C0SVCXO,B0045ZVOBU’ template=’ProductCarousel’ store=’createwebsite-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2433c079-6c8d-11e8-895b-d70ec76cc52f’]

Su Consulente SEO Mauro Madonna

Mauro Madonna è consulente SEO e Link Building, fondatore della Comunicazione Web srl, specializzata nella realizzazione di siti web Wordpress e assistenza SEO. Scrittore di innumerevoli articoli per Estetica e benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *