Home / Viso / Pulizia Viso / Come fare la pulizia del viso

Come fare la pulizia del viso

Come fare la pulizia del viso : La pulizia del viso è una regola fondamentale da inserire nella propria routine di bellezza, ideale per mantenere la pelle sana, luminosa e libera da imperfezioni e inestetismi.

Come fare la pulizia del viso

Necessaria da fare non solo nelle grandi occasioni ma preferibilmente una volta a settimana oppure ogni quindici giorni, la pulizia del viso richiede operazioni semplici e facili da eseguire, ma è importante utilizzare i prodotti giusti in grado di detergere e idratare la pelle e proteggerla dagli agenti atmosferici.

Fasi pulizia del viso

Le varie fasi della pulizia del viso comprendono:

  • Un’accurata detersione accurata della pelle con un detergente adatto alla tipologia cutanea.
  • Esposizione del viso al vapore per favorire la dilatazione dei pori.
  • Eliminazione dei punti neri con della garza o dei cerottini appositi.
  • Applicazione di uno scrub per eliminare anche le cellule morte e tutte le ulteriori impurità depositate sulla pelle.
  • Tonificazione con una lozione tonica analcolica sempre adatta al proprio tipo di pelle.
  • Applicazione di una dose di crema detergente adatta al tipo di pelle da massaggiare delicatamente per nutrire in profondità.

Come pulire il viso

Avere un’immagine sempre perfetta ed un viso fresco e riposato dipende anche dalla cura che dedichiamo alla sua pulizia.

Anche se ogni giorno gli impegni sono tanti, non dobbiamo mai dimenticare di pulire il viso mattina e sera, quindi prima di uscire di casa e al rientro.

Al mattino è indispensabile proteggere la pelle prima di esporla agli agenti esterni e basta eseguire una pulizia veloce con un latte detergente e una crema protettiva dai raggi UVA per essere a posto e preservare la bellezza del viso.

Alla sera è necessario ripetere un rituale leggermente più approfondito: prima di tutto, occorre togliere il trucco e tutte le tracce di impurità dal viso sempre con un latte detergente specifico per la propria pelle e non con il sapone che secca la pelle.

Sciacquare poi con acqua tiepida e asciugare con un asciugamano morbido che non irriti la pelle, poi idratare bene il viso con una crema che contenga antiossidanti per proteggere dai radicali liberi causati dal sole e dagli agenti esterni.

Come fare i fumenti

I fumenti sono un rimedio casalingo molto efficace ed economico per fare una perfetta pulizia del viso.

Per fare i fumenti occorre far bollire dell’acqua in una pentola, travasarla poi in una bacinella ed esporre al vapore il viso per trarne tutti i benefici.

Se si desidera un effetto maggiormente purificante si può aggiungere nell’acqua del bicarbonato, ottimo per liberare la pelle dalle impurità. Durante i fumenti è necessario coprire il capo con l’asciugamano per far sì che il vapore non si disperda nell’ambiente.

Come fare la pulizia del viso a casa

Come fare la pulizia del viso
Come fare la pulizia del viso

Per fare la pulizia del viso in casa basta prendere una bacinella pulita, riempirla con acqua bollente e aggiungere qualche goccia di olio essenziale alla lavanda o alla menta e un paio di limoni non trattati tagliati a fette.

Mettere un asciugamano in cotone sul capo e abbassare il viso per far agire l’azione del vapore.

Tenere il viso esposto per 15 minuti, poi, una volta dilatati i pori, procedere alla strizzatura dei punti neri con una garza sterile o un dischetto di cotone.

Applicare successivamente un tonico lenitivo per far riposare la pelle dopo la strizzatura e poi applicare una maschera lenitiva, preparata con ingredienti naturali: andrà benissimo la polpa di una mela grattugiata mescolata con un cucchiaio di yogurt bianco e un cucchiaino di miele.

Stendere il composto ottenuto sul viso e lasciare in posa per almeno 10 minuti. Trascorso questo tempo, sciacquare il viso con acqua tiepida e applicare una crema idratante in grado di nutrire la pelle e proteggerla dai filtri solari.

Pulizie del viso

Fare la pulizia del viso in casa non solo permette di mantenere la pelle giovane e fresca ma consente anche di risparmiare un bel po’ di soldi.

Con alcune semplici mosse è infatti possibile realizzare direttamente in casa tantissimi prodotti, assolutamente naturali e preparati senza conservanti e agenti chimici che possono danneggiare le pelli sensibili.

Per fare la pulizia del viso in casa si utilizzano ingredienti semplici come latte, miele, zucchero, olio, bicarbonato, da mescolare con oli essenziali alla lavanda, alle mandorle e altri prodotti che possiamo facilmente reperire in erboristeria.

La pulizia del viso si può fare una volta a settimana oppure ogni 15 giorni, mentre quelle esfolianti vanno fatte una o due volte al mese. Anche le maschere possono essere realizzate in casa e con gli ingredienti giusti si possono creare dei composti eccezionali che non hanno nulla da invidiare a quelle costose esistenti in commercio.

Pulizie del viso fai da te

Eseguire la pulizia del viso con prodotti fai da te è facile, economico e consente anche di ottenere risultati eccezionali. La prima cosa da fare è aprire i pori per togliere tutte le impurità della pelle: mettere a bollire un po’ d’acqua con qualche goccia di lavanda o 1 cucchiaino di bicarbonato ed esporre il viso al vapore per almeno 10 minuti con un asciugamano in testa.

Una volta che i pori sono dilatati, si potrà procedere ad eliminare manualmente i punti neri, senza schiacciarli con le dita, ma semplicemente eseguendo un movimento dal basso verso l’alto con una garza sterile.

Passare poi uno scrub mescolando

  • 3 cucchiai di yogurt
  • 2 di miele
  • 2 parti di zucchero

applicare con movimenti circolari e sciacquare con acqua tiepida.

Per chiudere i pori occorre applicare una maschera astringente:

ottima è la lozione astringente a base di ortica da preparare facendo

60 gr di foglie secche e 200 gr di foglie fresche di ortica in 1 litro di acqua per 10 minuti e lasciare riposare per ulteriori 20 minuti.

Il composto va filtrato e utilizzato quando serve frizionandolo sulla pelle.

Pulizie del viso fatte in casa

Le idee per eseguire la pulizia del viso in casa sono tante e anche per quanto riguarda lo scrub e le maschere è possibile utilizzare tanti altri ingredienti facilmente reperibili e ottimi per purificare a fondo la pelle.

Ad esempio, se la pelle non è infiammata o non presenta acne si può applicare uno scrub ottenuto mescolando bicarbonato, acqua e miele, oppure un composto ottenuto con zucchero, miele e succo di limone.

Dopo aver passato lo scrub sulla pelle del viso disinfettarla applicando un batuffolo di cotone imbevuto nell’acqua di lavanda. Anche l’aloe Vera è un rimedio naturale particolarmente efficace sia per l’acne che per togliere le altre impurità.

Non da meno è il luppolo, ottimo come purificante: mettere in infusione

60 gr di luppolo in 1 litro di acqua bollente, fare raffreddare e filtrare.

Applicare direttamente sulla pelle del viso e del collo con una garza per la sua azione purificante e disinfettante.

Su Mauro Madonna

Mauro Madonna è consulente SEO e Link Building, fondatore della Comunicazione Web srl, specializzata nella realizzazione di siti web Wordpress e assistenza SEO. Scrittore di innumerevoli articoli per Estetica e benessere

Guarda anche

Vaporizzatore pulizia del viso

Vaporizzatore pulizia del viso

Vaporizzatore pulizia del viso : La pulizia del viso assicura una pelle fresca e perfettamente detersa, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *