Invisalign come pulire

I prodotti Invisalign sono molto utili per mantenere o per correggere alcuni inestetismi della bocca. Si tratta di trattamenti rimovibili ed invisibili che possono essere utili per raddrizzare i denti e per nascondere ed eliminare alcuni difetti. 

Il trattamento Invisalign è sempre più noto e diffuso negli ultimi anni ed infatti è molto famoso per chi voglia sistemare la forma dei denti senza prodotti molto invadenti e visibili. 

I prodotti Invisalign sono particolarmente indicati per quegli adulti che hanno un problema di stortura dei denti ma non hanno intenzione di risolvere per mezzo di un apparecchio fisso che si vede ed è assai poco discreto. Questo trattamento per i denti garantisce anche una migliore igiene orale perché può essere tolto fra un pasto e l’altro e consente quindi di lavare i denti in maniera molto tranquilla e curata, come se non si avesse l’apparecchio.

 Pulizia di Invisalign come si fa 

 Ma ovviamente perché Invisalign possa svolgere correttamente il suo compito è necessario, in primo luogo, che venga pulito correttamente. Ma come pulire Invisalign? Questa è una domanda molto importante. Non tutti sanno quale è il metodo corretto di procedere alla pulizia di questo prodotto, quindi vogliamo illustrarlo. Vi consigliamo comunque in caso di dubbio di far riferimento ai consigli del vostro dentista e di valutare la scelta migliore per le vostre esigenze. 

La pulizia di Invisalign è di fondamentale importanza per garantire che non rimanga saliva o parti di cibo all’interno della mascherina dei denti. 

Per pulire Invisalign bisogna innanzitutto rimuovere l’apparecchio dai denti seguendo le istruzioni date dal dentista. Bisogna fare attenzione a come si rimuove Invisalign per poterlo mantenere intatto. A questo punto bisogna spazzolare gli allineatori avendo cura di farlo con uno spazzolino morbido a setole non rigide. In questo modo non si rischia di graffiare la superficie di Invisalign. 

Spazzola delicatamente con lo spazzolino per rimuovere tutte le particelle di cibo che si possono trovare su entrambi i lati della mascherina. Fai una pulizia molto accurata e quindi comincia a sciacquare Invisalign sotto l’acqua corrente tiepida. Con l’uso dell’acqua corrente è possibile eliminare ogni tipo di residuo e di parte di dentifricio o cibo, mantenendo così la mascherina correttamente pulita. 

Molti dentisti sconsigliano di usare il dentifricio per pulire Invisalign perché potrebbe contenere degli ingredienti abrasivi che possono lasciare dei graffi sopra gli allineatori. Anche solo con acqua tiepida e spazzolino morbido si possono ottenere dei buoni risultati. 

Si sconsiglia di sciacquare Invisalign con acqua calda perché potrebbe deformarsi leggermente. 

Quando si toglie Invisalign è il momento anche di prendersi cura della salute della bocca, in particolare bisogna pulire bene fra i denti usando lo spazzolino ed il filo interdentale. 

Grazie a questi strumenti è possibile mantenere la corretta igiene orale fra un pasto e l’altro, prima di inserire di nuovo Invisalign in bocca. Prima di rimettere l’apparecchio è bene controllare che sia completamente asciutto. 

Infine, è sempre bene conservare Invisalign nel suo astuccio specifico per evitare di gettarlo via o perderlo o anche di rovinarlo. 

Su Consulente SEO Mauro Madonna

Mauro Madonna è consulente SEO e Link Building, fondatore della Comunicazione Web srl, specializzata nella realizzazione di siti web Wordpress e assistenza SEO. Scrittore di innumerevoli articoli per Estetica e benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *